martedì 28 febbraio 2012

Against you!


Vi assicuro che a vederlo così - passato per le mani di un buon grafico e stampato a dovere - dà molta più soddisfazione rispetto al mio disegno originale. Grazie agli Steaknives per avermelo commissionato e al nostro compianto ex-Presidente per averci messo la faccia. Da maiale, s'intende.

mercoledì 15 febbraio 2012

Bad Amadori


Bad Amadori. E sulla vostra tavola succede un macello.

Nella prossima puntata Giovanni Rana minaccerà di infilarvi un tortello nel culo.

domenica 12 febbraio 2012

venerdì 10 febbraio 2012

St. Valentine's Day Massacre






Mi preparo per l'ennesimo concerto del 14 febbraio, sempre rimembrando Scarface e il suo famoso massacro. Non è la prima e non sarà l'ultima volta che disegno Al Capone, vuoi perché il personaggio è affascinante come uno che vende alcool sottobanco quando non ne gira più un goccio, vuoi perché la sua faccia era il non plus ultra dell'italiano del sud (Campania, nella fattispecie). Questo e altre dediche per Campana e Lo-Fi, il resto nella prossima puntata.

mercoledì 8 febbraio 2012

Die with the rat in your mouth



The Blues Against Youth è una one man band di Roma di cui sono un grande fan. Gianni, unico componente alla voce/chitarra/cassa-charleston, suona un neo-delta blues etilico da bar che si rivolge contro le tendenze giovanilistiche dei maledetti sbarbati. La naturale conseguenza è che vado a vederlo ogni volta che posso, ed è saltato fuori che anche lui apprezza me come disegnatore, così mi ha chiesto una grafica per una t-shirt ispirata a una nuova canzone. Assist preso al volo.
Il pezzo parla di un tale che dopo una vita dissipata a suonare rock'n'roll, crepa a bocca aperta dentro uno scantinato e il suo palato diventa involontariamente la nuova casa di un sorcio. Di qui due take della stessa illustrazione: una di profilo, che abbiamo preferito, e una frontale, che secondo me fa troppo Anthrax "Fistful of metal" era per essere utilizzata in prima battuta. Ve le posto entrambe: se siete schizzinosi turatevi il nasino bello.

martedì 7 febbraio 2012

Marcellino


Ripensando all'episodio di cronaca trevigiana con alcuni frati che hanno chiamato il 113 piuttosto che dare asilo a una senzatetto in via di assideramento sotto le ultime nevi (-7 gradi, dicono), posto questo rapido sketch che ricorda i tempi in cui i servi di dio erano più ospitali. Senza nulla o quasi nulla pretendere in cambio.

domenica 5 febbraio 2012

Sò soddisfazioni



È avvenuto a Genova, presso La Claque, il 7 dicembre dello scorso anno. Io non c'ero, ma apprezzo tanto. E ringrazio Lo-Fi comics.

mercoledì 1 febbraio 2012

Fallo scivolare dentro



No, non è il buon Ray Pettibon: sono io che lo coverizzo in modo apparentemente pedissequo per un progetto ancora top secret dove sono ospite. Come nella settimana Enigmistica, confronta con l'originale e trova le differenze.

P.S. Per me "Slip it in" in è il disco più bello dei Black Flag evoluti post-"Damaged".

Slip it in su Wikipedia!